Il Corso  Sbocchi professionali   Programma   Docente  

 

IL CORSO 

 

DURATA: 9 weekend da febbraio ad aprile 2019.

PER CHI: per chi cerca un corso intensivo e specializzato compatibile con altri impegni.

NUMERO: il corso è a numero chiuso.

QUANDO: Tre weekend al mese (sabato e domenica).

STRUTTURA: lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.

COME: teoria e pratica. Esercitazioni pratiche, non solo sui libri.

 

Scrivere una sceneggiatura richiede una specifica architettura, che va al di là del talento creativo. Gli studenti entrano in classe con un'idea per un film; un'idea basata su una passione, un fatto pensato, desiderato o realmente accaduto, un ricordo, un fatto di cronaca, un'avventura romanzesca o qualunque cosa che li ispiri profondamente. L'idea – condivisa e discussa in classe – segna l'inizio di un percorso creativo, stilistico, ‘strutturale’ che condurrà ogni studente al completamento di una sceneggiatura professionale, che può essere prodotta e spesa nel mercato.

  

SBOCCHI PROFESSIONALI

 

Figure e ambiti di lavoro:

  • Sceneggiatore di Film (Drama Writer, Comedy Writer (Dark Comedy Writer, Romantic Comedy Writer), Thriller Writer, Action Writer);
  • Sceneggiatore di Serie (Tv Series Writer, Web Series Writer);
  • Sceneggiatore di Biografie (Biographic Writer);
  • Sceneggiatore di Adattamenti Serie TV;
  • Documentari, Cortometraggi, opere teatrali, Spot Pubblicitari, addetto stampa (cinema, teatro,tv);
  • Autore del programma tv.

  

PROGRAMMA

 

Struttura

Il Corso di Scrittura creativa si articola in tre parti:

• Attraverso lezioni, letture, discussioni, prove di scrittura, gli studenti esplorano, comprendono e prendono familiarità con la struttura e i contenuti delle sceneggiature. Gli studenti trasformano l’idea in un soggetto;
• Attraverso la visione di sequenze filmiche che hanno segnato la storia del cinema mondiale e il successo dei maggiori sceneggiatori contemporanei, attraverso letture specifiche, discussioni e prove di scrittura in gruppi, gli studenti acquisiscono familiarità con il senso della struttura in tre atti – il ‘format’ -, con lo stile della scrittura per immagini (ambientazioni, scene, sequenze, personaggi, dialoghi, suoni e rumori), e iniziano lo sviluppo del soggetto, che diviene un Trattamento.
• Attraverso la condivisione del proprio lavoro, la lettura e l’approfondimento di specifici requisiti legati al genere prescelto da ogni studente (ex: azione, commedia, commedia romantica, horror, fantasy, thriller, adattamento etc.), il trattamento viene ulteriormente sviluppato, fino a diventare una sceneggiatura completa.

 

Programma del corso

 

Alla ricerca di una storia

Lo spunto: fra realtà e finzione

Raccontare una storia per immagini

La storia e il suo personaggio

Il personaggio e l’ambiente che lo circonda

Tema e trama

Esempi e esercizi

 

Storia e struttura

La struttura in tre atti:

 

Primo atto

Impostazione

I colpo di scena

 

Secondo atto

Confronto

Punto centrale

II colpo di scena

 

Terzo atto

Risoluzione

 

Esempi e esercizi

 

L’arco di trasformazione del personaggio

Il modello del viaggio dell’eroe

Esempi e esercizi

 

 

La scrittura

Come si scrive un film?

La scaletta

Il soggetto

Il trattamento

L’adattamento

La sceneggiatura

 

I dialoghi

Scrivere una scena

 

Esempi e esercizi

 

Il Cortometraggio, il film, la serie

Linee orizzontali e linee verticali

Esempi e esercizi

 

Modelli e generi

La commedia

Il film drammatico

La fantascienza

Esempi

 

Modelli e cinema italiano

La sceneggiatura in Italia

Esempi

 

The Writers’ Room

Simulazioni di gruppo di scrittura

 

Dalla teoria alla pratica

Scrivere un cortometraggio: dall’idea alla sceneggiatura

Esercizi

 

  

DOCENTE 

 

 

 

John Doe
  

Alessio Venturini

"Alessio Venturini autore, sceneggiatore cinematografico, ghost writer e regista. A metà degli anni 90, dopo aver conseguito il diploma alla bottega teatrale di Vittorio Gassman, inizia a lavorare per diversi teatri nazionali primo fra tutti il teatro Stabile del Veneto. Nel 2001 fa parte del cast dello spettacolo di Ugo Chiti “Osceno Vaudeville” con Massimo De Francovich e Ilaria Occhini. Nello stesso anno entra a far parte della compagnia Arca Azzurra Teatro di Chiti collaborando come attore fino al 2010 e partecipando a 11 produzioni al fianco di attori come Alessandro Benvenuti e Giuliana Lojodice; contemporaneamente alterna partecipazioni a serie televisive e ruoli cinematografici. Dal 2002 al 2010 inizia a lavorare per Ugo Chiti come collaboratore per la stesura di diverse sceneggiature. Nel 2007 vince il Baff come miglior sceneggiatura con il film “Quattro bombe in tasca” scritto insieme a Ugo Chiti, noto sceneggiatore con cui si è formato e con il quale ha lavorato per circa 10 anni. Dal 2011 inizia a lavorare anche come ghost writer e regista. Autore dei testi di alcuni libri per noti personaggi della politica e dello spettacolo tra cui “l'altro Vissani” premiato a Parigi con il Gourmand World CookBooks Award 2012; e “sommelier ma non troppo” per Fede e Tinto Rai Eri. Nei 7 anni successivi lavora su diversi progetti cinematografici, televisivi ed editoriali, principalmente per Rai Eri, Rai Com e Rai Cinema, oltre ad aver sviluppato diversi spot nel settore della pubblicità come attore, regita e autore. Per la Tbwa Italia ha sviluppato lo spot per la gara, poi vinta, relativa all'assegnazione della campagna pubblicitaria dell'Eni. Autore di vari documentari principalmente a carattere storico tra cui il recente “Una notte a Firenze” di e con Alberto Angela e il documentario per Rai 1 Viaggio Nel golfo, Ercolano e Pompei con Duilio Giammaria. Dal 2018 docente presso l'Accademia Cinema Toscana per la sceneggiatura.  "
 
VUOI PIU' INFORMAZIONI? SCOPRI I NOSTRI CORSI

Presentazione

L'Accademia di Cinema Toscana è una struttura professionalizzante, unica in Italia per modello formativo, inserita in un contesto giovane, dinamico, universitario, all'interno del centro storico medioevale della città di Lucca.

Map


Contact info

Accademia Cinema Toscana

  Via Elisa, 63 - 55100 Lucca

  info@accademiacinematoscana.it

  P: +39 0583 463950
        +39 348 0326882

   Lavora con noi 

 

  
 

Continuando a consultare il nostro sito, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie. info