Masterclass "Scrivere per ridere"

 

Chi

Fabio Nocchi è un autore storico di Striscia la Notizia, il programma cult di canale 5, sin dal 2005.

Fabio unisce alla sua attività di autore, una collaborazione attiva con il Vernacoliere, dal 2007. 

 

Struttura della Masterclass

   Sabato 30 Gennaio

    mattina 10.00/13.00 - Presentazione e Q&A

  • Intervista all'ospite, breve racconto della formazione e della carriera, analisi della tecnica usata nella produzione delle battute e dei testi comici, sia per Striscia che per il Vernacoliere.
  • Case study: analisi della struttura del lavoro creativo a Striscia la Notizia. Sessione di domande e risposte da parte del pubblico

    pomeriggio 15.00/18.00 - Overview

  • "Teoria e tecnica della comicità". Una spolverata teorica - semiseria - sui meccanismi della comicità e sul come confezionare dei lavori comici formalmente professionali, tesa a fornire consapevolezza su questioni basilari come la forma, la fonte, i destinatari, l'intenzione, il non verbale, e su tecniche utili allo sviluppo e al perfezionamento del testo comico.

 

  Domenica 31 Gennaio

    mattina 10.00/13.00 - Pre esercitazione 

  • Analisi del prodotto comico: sulla base di materiale (vignette, scene di film, battute scritte, pezzi di monologhi) fornito dall'intero gruppo, ci si propone di comprendere il funzionamento di quei meccanismi imponderabili che dovrebbero scatenare la risata.

   pomeriggio 15.00/18.00 - Esercitazione & presentazione progetti - Final Q&A.  

  • sulla base di quanto detto nel giorno e mezzo precedente, ogni partecipante alla Masterclass realizzerà un elaborato, non certo allo scopo di ricevere una valutazione, ma solo per sperimentare, col fare, le difficoltà (o la semplicità) insite nello scrivere testi comici tecnicamente professionali.
  • Lettura e analisi degli elaborati, confronto e sessione finale di domande e risposte da parte dei partecipanti.

 

Per info: tel. 0583 429169 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.