Accademia Cinema Toscana è lieta di presentare un progetto che racconta la malattia rara trisomia 9 attraverso parole, fotografie e video: Io sono.  Il progetto è nato dalla storia di Sonia Matteini e dalla forte volontà di condivisione dimostrata dalla sua famiglia e in particolare dalla madre, la quale negli anni che hanno seguito la nascita di Sonia ha cercato di conoscere meglio questa sindrome, oltre che tramite referti medici anche attraverso le esperienze di altre persone con la stessa malattia. Col supporto dell'associazione culturale iVisionaria il racconto della storia di Sonia e di altre otto famiglie italiane ha preso forma di un volume, di mostre fotografiche e adesso anche di documentario.

 

Il viaggio è una componente fondamentale di Io sono, il racconto quest'estate volerà infatti sopra l'oceano per raggiungere gli USA e incontrare Deborah Bruns, dell’università di Carbondale (Sud Illinois), ricercatrice e ideatrice del Tracking Rare Incidence Syndromes (TRIS) project, il più importante progetto di ricerca e di raccolta dati sulle trisomie 13 e 18 e le malattie correlate.

Il documentario che seguirà questo viaggio è sviluppato in co-produzione con Metropolis Produzioni, che organizza e gestisce le produzioni di Accademia Cinema Toscana. In particolare Silvia, una studentessa del percorso di Montaggio e Post-produzione seguirà il momento di editing del documentario, aiutando la realizzazione del progetto.

Trovate altre informazioni sul progetto sulla pagina Facebook e Instagram del progetto. È inoltre possibile supportare Io sono a questa pagina.